CONVEGNO INTERNAZIONALE

Lagos_25-26 febbraio 2020

Link utili:

VAI AI
SOPRALLUOGHI

DI
LAGOS E BENIN CITY

Giovedì 27 febbraio

Le possibilità di contenzioso strategico e la sinergia tra Africa e Europa

Le possibilità di contenzioso strategico e la sinergia tra Africa e Europa
00:00 / 02:53

Odinakaonye Lagi, della rete NULAI (Network of University Legal Aid Institutions), ci racconta l' importanza di strutturare contenzioso strategico attraverso la fondamentale collaborazione tra realtà africane ed europee per contrastare gli effetti delle politiche di esternalizzazione sui diritti dei migranti, rifugiati e richiedenti asilo, sia nei paesi di transito che nei paesi di destinazione in Europa per quanto riguarda l'accesso all'asilo e la libertà di movimento

Valutazione del Convegno e lancio del sopralluogo

Valutazione del Convegno e lancio del sopralluogo
00:00 / 03:15

Gli avvocati ASGI Cristina Laura Cecchini e Daniele Valeri fanno alcune valutazioni del convegno internazionale e dell'incontro degli esperti tenutosi questa mattina. Nei prossimi giorni alcuni dei partecipanti si muoveranno tra Lagos e Benin City per continuare ad incontrare organizzazioni e professionisti nigeriani. Tenetevi aggiornati!

Mercoledì 26 febbraio

Le condizioni sociali, economiche e culturali delle donne in Nigeria 

Le condizioni sociali, economiche e culturali delle donne in Nigeria 
00:00 / 05:35

R. Evon Benson-Idahosa, fondatrice di Pathfinders Justice Initiative, ci illustra le condizioni sociali, economiche e culturali delle donne in Nigeria. Tali condizioni di partenza impediscono alle donne nigeriane di intraprendere un effettivo percorso di autodeterminazione e il mancato accesso a qualsivoglia strumento di tutela nel loro paese le rende di fatto oggetto di violenza, sfruttamento e tratta.

La libertà di circolazione negli stati ECOWAS. La posizione del NAPTIP

La libertà di circolazione negli stati ECOWAS. La posizione del NAPTIP
00:00 / 02:37

Godwin Morka, direttore della ricerca e sviluppo programmi del NAPTIP (National Agency for the Prohibition of Trafficking in Persons), ci illustra la posizione dell'agenzia in merito alla libertà di movimento all'interno degli stati dell'ECOWAS con riferimento agli effetti delle politiche europee di esternalizzazione.

I fondi della cooperazione utilizzati nelle politiche europee di esternalizzazione

I fondi della cooperazione utilizzati nelle politiche europee di esternalizzazione
00:00 / 06:23

Giacomo Zandonini, giornalista, ci spiega come e quali fondi europei destinati alla cooperazione allo sviluppo vengano utilizzati in maniera strumentale per finalità di controllo delle frontiere e della mobilità, con specifico riferimento a paesi quali il Niger e la Nigeria.

Martedì 25 febbraio

Le politiche di esternalizzazione europee: focus sulla sentenza n. 22917/19 del tribunale civile di Roma

Le politiche di esternalizzazione europee
00:00 / 03:12

Alcuni input dell’intervento dell’avv Asgi Loredana Leo di questa mattina al Convegno Internazionale di Lagos. L’avvocato Leo ci illustra le politiche di esternalizzazione europee attraverso un focus sulla sentenza n.22917/2019 del Tribunale Civile di Roma. L’intervento intero può essere ascoltato sulla pagina Facebook dell’associazione Spazi Circolari.

Rifugiati (forse): il reinsediamento come condizione

Rifugiati (forse): il reinsediamento come condizione
00:00 / 03:28

L'accesso alla protezione in paesi di transito come la Libia è una illusione perché nessuna organizzazione compresa UNHCR garantisce un'effettiva procedura di accesso al diritto d’asilo, operando scelte che appaiono del tutto arbitrarie

Il resoconto della prima giornata del convegno sull'esternalizzazione delle frontiere

Il resoconto della prima giornata del convegno sull'esternalizzazione delle frontiere
00:00 / 02:48

Lunedì 24 febbraio

Perché la Nigeria?

Perché la Nigeria?
00:00 / 04:35

Le politiche di esternalizzazione sono implementate da accordi internazionali tra UE e paesi di origine e transito. In questi ultimi, le agenzie ONU al momento garantiscono pochissimi interventi, tra cui il RVA. La Nigeria rappresenta uno dei Paesi con il più alto tasso di rimpatri volontari assistiti dalla Libia, tra le persone interessate da tale dispositivo anche le vittime di tratta.

Le vittime di tratta:l'accesso alla protezione e il RVA

Le vittime di tratta: l'accesso alla protezione e il RVA
00:00 / 05:27

L'organizzazione del convegno in Nigeria rappresenta l'occasione per approfondire se e come i cittadini e le cittadine nigeriane rimpatriate, in particolare le vittime di tratta, possano accedere effettivamente a misure di protezione oppure se il rimpatrio rende più alto il rischio di re-trafficking. 

Domenica 23 febbraio

Presentazione del convegno

Presentazione del convegno
00:00 / 02:49

"Esternalizzazione delle frontiere. Pratiche di detenzione e negazione del diritto di asilo", Convegno internazionale, Lagos, 25-26 febbraio 2020: come nasce questa iniziativa e perché rappresenta un'importante opportunità di confronto e approfondimento delle politiche di esternalizzazione.

Esternalizzazione della frontiera

Esternalizzazione della frontiera
00:00 / 03:53

Il concetto di esternalizzazione della frontiera e del diritto di asilo. Alcuni input sul contesto europeo ed internazionale. Con il termine esternalizzazione si intende il progressivo intensificarsi di quelle politiche dell'UE e degli Stati membri volte a rafforzare i controlli di frontiera nei paesi africani al fine di ostacolare la libertà di movimento verso l'Europa.